SUAP Associato

Sportello Unico Attività Produttive Associato - Informazioni Generali

SPORTELLO UNICO ASSOCIATO ATTIVITA' PRODUTTIVE
SEDE CENTRALE  c/o UNIONE DI COMUNI
indirizzo: Seravezza, Via Delatre, 69

Responsabile : D.ssa Paola Luperi

SEDE DELOCALIZZATA DI SERAVEZZA
Indirizzo: Palazzo Comunale, Via XXIV maggio, 22 I° Piano


Referente : D.ssa Pia Tonini
Orario ufficio: Riceve su appuntamento
TEL. 0584 757721   FAX: 0584 7571808   
E-mail: pia.tonini@comune.seravezza.lucca.it; suap@comune.seravezza.lucca.it
Orario ufficio: lun-gio ore 9:00-12:30  


Istruttore amministrativo: D.ssa Elisa Gabrielli TEL. 0584 757745   FAX: 0584 7571808   
E-mail: elisa.gabrielli@comune.seravezza.lucca.it
Orario Ufficio: lun-gio ore 9:00 - 12:30

 
  


P.E.C. protocollo.seravezza@postacert.toscana.it 

 

 

INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE

L’UFFICIO
SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE COMUNICA CHE DA GIOVEDI' 31 MARZO 2016 SARA' ATTIVO IL NUOVO SISTEMA TELEMATICO DI ACCETTAZIONE REGIONALE (STAR). DA
TALE DATA SARA' L'UNICA MODALITA' UTILIZZABILE PER L'INVIO ON LINE
DELLE PRATICHE DI AVVIO E MODIFICA (VARIAZIONE, SUBENTRO E
CESSAZIONE)RELATIVE ALLE ATTIVITA' PRODUTTIVE E ALLA POLIZIA
AMMINISTRATIVA.TALE MODALITA' DOVRA' ESSERE UTILIZZATA ANCHE PER LE
PRATICHE INERENTI LA SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA (SAGREE E SIMILI). SI
INFORMA ALTRESI' CHE PER PROBLEMATICHE DI ACCESSO E COMPILAZIONE
PRATICHE E' A DISPOSIZIONE IL SEGUENTE  NUMERO VERDE REGIONALE 800980102

 

LA PROCEDURA TELEMATICA E' ACCESSIBILE TRAMITE COLLEGAMENTO AL SEGUENTE LINK: http://aida.toscana.it/seravezza

CHIUSURA UFFICIO SUAP ATTIVITA' PRODUTTIVE

27/06/2016 - 00:00
27/06/2016 - 23:59
Etc/GMT+2

    GIOVEDI' 30 GIUGNO 2016 l'Ufficio Suap-Attività Produttive resterà chiuso al pubblico

FIERA SAN LUIGI 2016 - CONCESSIONE TEMPORANEA DI POSTEGGI SU AREA PUBBLICA

21/06/2016 - 00:00
Etc/GMT+2

si informa che con Determinazione n. 458/2016 del 27.04.2016 il Settore Politiche della Persona - Ufficio Attività Produttive ha approvato un avviso contenente le modalità di assegnazione dei posteggi per la Fiera di San Luigi. Gli operatori del commercio su aree pubbliche interessati a partecipare sono invitati a presentarsi presso l'area della fiera il giorno stesso della manifestazione dove si svolgerà la spunta.

TURNI DIURNI E NOTTURNI FARMACIE 2016

si informa che con Determinazione Dirigenziale n. 1406 del 24.12.2015
del Settore Politiche della Persona sono stati approvati i turni diurni e
notturni delle farmacie per l'anno 2016.

FIERA SAN LORENZO 2016

Si informa che con Determinazione del Settore Politiche della Persona n.
581 del 23.05.2016 è stato approvato l'avviso per la concessione
temporanea di posteggi su are apubblica nell'ambito della fiera di San
Lorenzo 2016



Data pubblicazione: 31/03/2016
Termine per le domande: 15/07/2016
Data attivazione: 19/01/2038
Data scadenza: 19/01/2038
Aggiudicata: NO

PISCINE PRIVATE AD USO COLLETTIVO - DEROGA

– Lo Sportello Unico delle
Attività Produttive fa presente che i titolari degli impianti di Piscina annessi
ad Alberghi, Affittacamere, Stabilimenti Balneari, Palestre etc. che non
posseggono i requisiti strutturali previsti dalla normativa regionale, possono
avanzare richiesta di deroga entro e non oltre il 30 Settembre 2015,
utilizzando l’apposito modulo predisposto dalla Regione Toscana, scaricabile
dal sito del Comune di  Seravezza sezione
Ufficio Attività produttive

La richiesta dovrà pervenire
tramite P.E.C. al seguente indirizzo: protocollo.seravezza@postacert.toscana.it



Nota: PISCINE PRIVATE AD USO COLLETTIVO - DEROGA
Data pubblicazione: 09/09/2015
Termine per le domande: 30/09/2015
Data attivazione: 19/01/2038
Data scadenza: 19/01/2038
Aggiudicata: NO
Testo aggiudicazione:

 

<

INCENTIVI PER LE IMPRESE IN DIFFICOLTA' E NUOVE IMPRESE ANNO 2015

Con Determinazione del Settore Politiche della Persona n. 860 del
25.08.2015 è stata approvata la GRADUATORIA PROVVISORIA PER ASSEGNAZIONE
DI INCENTIVI PER LE IMPRESE IN DIFFICOLTA' E PER L'AVVIO DI NUOVE
ATTIVITA' -ANNO 2015

ORGANIZZAZIONE E ASSISTENZA SANITARIA NEGLI EVENTI E NELLE MANIFESTAZIONI PROGRAMMATE

L'accordo definisce i criteri che permettono di inquadrare le manifestazioni programmate su diversi livelli di rischio, intesi come probabilità di avere necessità di soccorso sanitario

Condividi contenuti